Scarceranda2019@Strike 18/12

Annunci

L/ivre@ESC 19-23/12

A Esc Atelier autogestito dal 19 al 23 dicembre la settima edizione di L/Ivre festival dei vini e dei libri indipendenti. Siete tutt* invitat*!

Come ogni anno torna l’appuntamento prenatalizio con L/ivre, il festival dei vini e dei libri indipendenti. Dal 19 al 23 dicembre dalle ore 17 all’1 e domenica dalle ore 16, l’Atelier Autogestito Esc apre le porte a 20 vignaioli e 40 editori, ad autori, artisti, musicisti e ad appassionati degustatori e lettori.
In programma un ricco calendario di incontri, dibattiti e presentazioni. Ospiti di questa edizione tra gli altri: Lea Melandri, Vanessa Roghi, Ilenia Rossini, Cisco Sardano, Enzo Scandurra, Giorgio De Finis, Carlotta Cossutta, Arianna Mainardi, Claudio Cippitelli, Ilaria Bussoni, Rossella Marchini, Giuliano Santoro, Paolo Virno, Cattive Maestre… Inoltre concerti e dj set con Technoir, Yeahman, Jungla Est…
Anche quest’anno sarà a disposizione uno spazio per i bambini, a cui sarà dedicato il pomeriggio di domenica 23 dicembre con l’incursione di Capitan Calamaio.
I libri e i vini saranno come sempre il cuore della manifestazione. Sarà attivo uno spazio espositivo dedicato al catalogo di più 40 editori indipendenti di narrativa, saggistica, fumetto, arte, libri per l’infanzia. Un’occasione imperdibile per fare nuove scoperte e per riscoprire i classici.
Sarà possibile apprezzare i vini di circa 20 cantine provenienti da 12 regioni italiane. Le degustazioni saranno occasione di incontro e confronto diretto con i produttori per saperne di più, e direttamente da chi li fa, dei vini e di altre produzioni eno-gastronomiche.

Editori: 66thand2nd, Agenzia X, Alegre, Babalibri, Bao Publishing, Barta edizioni, Beccogiallo, Cliquot, DeriveApprodi, Edizioni dell’Asino, Fila 37, Eleuthera, Ensemble, Il Galeone, Il Sirente, Kalandraka, Laterza, Lavieri, Lorusso, L’Incisiva, L’ORMA, manifestolibri, Mattioli 1885, Meltemi, Mesogea, Mimesis, minimum fax, nottetempo, Nova Delphi Libri, Not Edizioni, Ombre Corte, Orecchio Acerbo, Quodlibet, Racconti Edizioni, Red Star Press, Rogas, Stampa Alternativa, Sinnos, Tic edizioni, Voland, …

Vignaioli: la Viranda, Bera , Curto, Manera (Piemonte), Aldrighetti (Veneto), Foffani (Friuli), Pisoni (Trentino), Brunnenhoff (Alto Adige), Guicciardini, I Botri, Terre Apuane (Toscana), Trentaquerce (Umbria), Rasicci (Abruzzo), Aurora, Podere Santa Lucia, Vigneti Vallorani (Marche), Ribela, Riserva della Cascina (Lazio), Ara Jani (Campania), Pantun (Puglia), Altomonte (Calabria), Michele La Luce (Basilicata)

Riapriamo lo spazio di Esc Atelier a una festa collettiva, alla convivialità e alla cultura, al piacere di scoprire insieme nuovi saperi e sapori!

L/ivre con chi vuoi!

Programma completo: http://www.livrefestival.it

LaFanzinnona@FortePrenestino 20/12

CSOA Forte Prenestino – Via F.Delpino (Centocelle)

RaveInItaly@Strike 20/12

GIOVEDI 20 DICEMBRE @ STRIKE SPA

Strike spa e PiuB in collaborazione con Agenzia X Edizioni presentano: “Rave in Italy. Gli anni novanta raccontati dai protagonisti”

Se i punk gridavano “no future”, i raver sono andati oltre il futuro.

ore 20:00 cena a cura di Strakitchen Strikespa

ore 21:30 “Rave in Italy. Gli anni novanta raccontati dai protagonisti” di Pablito el drito. Ne parliamo con l’autore e alcuni protagonisti del libro

A seguire dj set a cura di Pablito el drito (RXSTNZ) e DJ Kriminal (Kernelpanik sound)

Sottoscrizione libera
Strike spazio pubblico autogestito antifascista, antisessista, antrirazzista
_______
“Rave in Italy. Gli anni novanta raccontati dai protagonisti”

A un anno dall’uscita del romanzo “Once were ravers. Cronache da un vortice esistenziale”, torna Pablito el drito – attivista, scrittore, dj e produttore con l’etichetta Rexistenz – con una raccolta di interviste e contributi che ricostruiscono gli albori e lo sviluppo della scena in Italia a partire dai primi anni novanta, focalizzandosi sulle tribù autoctone di Torino, Roma, Milano e Bologna.
Raccontano la loro storia e quella del movimento non solo musicisti e dj, ma anche donne e uomini che ne hanno fatto parte a vario titolo: elettricisti, grafici, baristi, allestitori, performer, squatter, produttori, pusher, “buttadentro”, traveller e frequentatori assidui.

http://www.agenziax.it/rave-in-italy/

Strike SPA – Via U.Partini 21 (Portonaccio)

Dancehall@LaTorre 22/12

JazzExperience@NuovoCinemaPalazzo 22/12

AntiNatale@BencivengaOccupato 25/12

SpinTheVibes@Acrobax 29/12

Presidio@C.P.R-DiRoma 30/12

CenoneBenefitDiCapodanno@L38Squat 31/12

Concerto@Strike 18/1

SerataBenefit@L38Squat 26/1